KRÁTOS - LINEE GUIDA PER GLI AUTORI

 

KRÁTOS the Journal of International Security & Global Affairs è lo student-run training journal edito da InterNational Security Interest completamente open-access. Esso avrà una periodicità annuale e la prima uscita è prevista per marzo 2018; per tale motivo tutti gli elaborati dovranno essere inviati all'indirizzo submissions@internationalsecurityinterest.com entro e non oltre il 15 dicembre 2017.

All’interno di KRÁTOS potranno essere pubblicate tre tipologie di elaborati:
  1. Lavori di tipo empirico: ricerche basate su dati originali di tipo quantitativo e qualitativo.
  2. Lavori di tipo teorico: rassegne critiche di letteratura e/o studi che propongono modelli concettuali ed ipotesi interpretative originali.
  3. Resoconti di buone pratiche, di esperienze operative, di soluzioni metodologiche implementate nell’ambito di progetti di intervento e di studio. 
REGOLE E LINEE GUIDA
Tutti gli elaborati proposti alla redazione di InterNational Security Interest dovranno essere contributi originali e non essere stati pubblicati precedentemente, o presentati in altre riviste nazionali e internazionali. In aggiunta dovranno rispettare le seguenti linee guida o non saranno presi in considerazione:
 
- Avere una lunghezza compresa tra le 3.000 e le 8.500 parole (note, bibliografia, figure e tabelle incluse);
- Utilizzare il carattere Times New Roman, grandezza 12, interlinea due, giustificato e con ampi margini;
- Essere scritti con uno stile coinvolgente, diretto ad un pubblico ben informato;
- Fare uso delle citazioni;
- Includere un abstract di massimo 200 parole in inglese e italiano;
- Indicare 6 parole-chiave per indicizzare il lavoro;
- Fare un uso parsimonioso delle note;
- Tutte le pagine, incluse quelle con figure, tabelle, citazioni o note, devono essere numerate consecutivamente;
- Seguire il sistema di citazione “Harvard-style”;
- Includere alla fine dell’elaborato una breve nota biografica sull’autore e tutti i dettagli di contatto.
 
Verranno accettati manoscritti redatti sia in lingua italiana che in lingua inglese. Tutti gli elaborati redatti in italiano dovranno includere, in calce, i seguenti metadati in lingua inglese:
 
- Titolo (corrispondente a quello in lingua italiana);
- Sommario (abstract);
- 6 parole-chiave.
 
PROCESSO DI REFERAGGIO

Tutti i lavori presentati per una possibile pubblicazione in KRÁTOS verranno inizialmente esaminati dalla redazione di INSI che provvederà ad inviare per la peer-review solo quei documenti che soddisfino gli standard richiesti dal Journal e siano inseriti all'interno delle finalità e ambito di applicazione dello stesso.

Gli elaborati verranno successivamente sottoposti alla valutazione di due referee in forma anonima attraverso un processo simile al double-blind peer review. Tale processo potrà richiedere alcuni mesi. I revisori verranno individuati dal Direttore Responsabile, dal Caporedattore e/o dal Direttore Esecutivo di InterNational Security Interest. Essi provvederanno a scegliere  i referees tra i membri del Comitato Scientifico, ma anche al di fuori di esso, fra accademici e professionisti che possiedano competenze adeguate sui temi trattati nell’elaborato. Prima di inviare l’elaborato ai revisori, verranno rimossi i nomi degli autori e le rispettive affiliazioni laddove siano presenti (testo principale, note a piè di pagina, intestazioni). In ogni lavoro sottoposto al processo revisionale verrà riportata la data di ricevimento e la data di accettazione.

Sulla base delle valutazioni ricevute dai revisori, l’elaborato potrà essere:

  1. Immediatamente pubblicabile  
  2. Pubblicabile con revisioni minori
  3. Pubblicabile con importanti revisioni
  4. Non pubblicabile    

In caso  le valutazioni dei due revisori risultino essere nettamente contrastanti tra loro, l’elaborato verrà inviato ad un terzo referee. 

OBIETTIVI DELLA PEER-REVIEW
L'obiettivo della peer review è quello di individuare gli strumenti per massimizzare il potenziale dell’elaborato. In particolare si chiede ai revisori di considerare:
 
- Come il paper potrebbe dare un contributo più efficace alla letteratura esistente?
- Come potrebbe essere modificato il paper per essere più chiaro e mettere in rilievo il fulcro centrale della questione?
- Come potrebbe essere migliorata la coerenza dell'argomentazione?
- Quali sono gli elementi controversi del paper?
 
PRIVACY
Il contenuto del referaggio è riservato. Gli autori, accettando di essere sottoposti a valutazione, si impegnano a non divulgare le peer review. A coloro che accolgono la richiesta di formulare giudizi su un testo è richiesto un impegno di discrezione nei confronti dell’autore e della comunità scientifica.