Attacco di Londra: arrestato un secondo sospetto

17 SETTEMBRE                     

Sabato sera è stato arrestato un altro uomo collegato all’attacco alla metropolitana di Londra - fermata di Parsons Green - di venerdì 14 settembre. Si tratta di un ragazzo di 21 anni che al momento della cattura si trovava a Hounslow, Londra occidentale.

Il Segretario di Stato per gli Affari Interni, Amber Rudd, ha comunicato alla BBC che il livello d’allerta è stato ridotto da “critico” a “grave”. Ciò significa che un secondo attacco nella prima città d’Inghilterra non è più imminente, ma altamente probabile.

 

La polizia ha perquisito un’abitazione di Stanwell nel Surrey perché riconducibile al fermato.

 

Mark Rowley, vicecommissario, ha dichiarato inoltre che i suoi uomini hanno acquisito ulteriori informazioni sulla composizione dell’ordigno.

Fonte: Corriere della Sera