Raid aerei in Yemen. Almeno nove presunti terroristi uccisi.

3 marzo

YEMEN – Il Pentagono ha dichiarato che giovedì 2 marzo sono stati lanciati più di venti raid aerei sullo Yemen, con l’obiettivo di colpire Al-Qaeda. In particolare, sono stati abbattuti approvvigionamenti, armamenti e infrastrutture appartenenti al gruppo terroristico.

Gli attacchi aerei, che hanno impiegato sia droni che aeromobili, hanno interessato le aree di Abyan, al-Bayda e Shabwa. Come riportato da Al Jazeera, almeno nove presunti terroristi sarebbero morti durante i raid.

L’operazione, afferma Jeff Davis, capitano dei Navy Seals, è stata condotta assieme al governo yemenita, il cui Presidente, Abd-Rabbu Mansour Hadi, ne ha coordinato l’esecuzione.

Fonte: Al Jazeera