Pakistan: esplosione uccide almeno 10 persone a Lahore, si pensa ad un attacco suicida

13 febbraio

PAKISTAN – Una potente esplosione è scoppiata stamattina nel centro della città pakistana di Lahore. I media locali per il momento parlano di almeno 10 morti e di diversi feriti.

L’esplosione è avvenuta a Mall Road, dove era in corso una protesta organizzata da diversi farmacisti e produttori farmaceutici a cui hanno preso parte centinaia di persone.

L'attacco è stato rivendicato dal Jamaat-ur-Ahrar un gruppo armato legato ai Talebani. Nell’esplosione sono rimasti uccisi due poliziotti e si contano diversi feriti tra i giornalisti che stavano seguendo la manifestazione.

Secondo Al Jazeera un testimone oculare ha visto un uomo in moto schiantarsi contro un veicolo della polizia nei pressi del palazzo dell’assemblea provinciale del Punjab. Secondo quanto dichiarato dall’uomo, l’esplosione è stata talmente forte da sentirla a chilometri di distanza.

Un portavoce della polizia del Punjab ha riferito a Reuters che potrebbe essersi trattato di un attacco suicida, tuttavia per il momento non sono ancora chiare le modalità con cui è avvenuta l’esplosione.

Si attendono ulteriori aggiornamenti.

Fonti: Al JazeeraReuters