Immigrazione: a cinque passeggeri del volo Cairo-New York viene impedito di partire

28 GENNAIO

USA — A quattro uomini iracheni e uno yemenita è stato impedito l’imbarco in un volo di EgyptAir diretto a New York dal Cairo. La decisione va intesa come conseguenza diretta del blocco dell’immigrazione approvato nella giornata di ieri dalla nuova presidenza Trump.

Venerdì mattina infatti il neopresidente ha firmato due decreti esecutivi mirati a bloccare l’entrata negli Stati Uniti di tutti i cittadini provenienti da sette paesi a maggioranza musulmana. Il blocco, che avrà una durata di quattro mesi, vieterà di fatto l’ingresso in America ai cittadini di Siria, Iraq, Iran, Sudan, Libia, Somalia e Yemen. L’obiettivo è quello di "limitare l’entrata sul suolo americano di potenziali terroristi e scongiurare il pericolo di attentati".

Fonte: REUTERS:http://www.reuters.com/article/us-usa-trump-egypt-idUSKBN15C0EH