Attacco terroristico in Burkina Faso: almeno 20 morti

da Beatrice Guzzardi

Beatrice Guzzardi | 14 agosto

Un attacco terroristico ha colpito Ouagadougou, capitale del Burkina Faso. Secondo fonti governative, ci sono almeno venti vittime e numerosi feriti.

Due uomini, la cui identità rimane tuttora ignota, hanno aperto il fuoco sui clienti che sedevano fuori da un ristorante. Nella sparatoria è morto un cittadino turco: al momento, tuttavia, non si hanno notizie di altri stranieri coinvolti. Le forze dell’ordine, successivamente intervenute, hanno ucciso i due attentatori.

A gennaio dello scorso anno si era verificato un attentato simile nelle dinamiche: un commando jihadista aveva infatti ucciso trenta persone fra i tavoli di un bar di Ouagadougou.

Si presume che l’attacco di ieri sera sia opera di alcuni affiliati di Al Qaeda che operano nella regione del Sahel, come ha riportato Alex Duval Smith alla BBC.

Il Ministro delle Comunicazioni ha dichiarato che la sparatoria è iniziata poco dopo le 21.00 di domenica nella Kwame Nkrumah Avenue. Le forze di sicurezza hanno lanciato un contro-attacco alle 22.15, conclusosi alle 5 di lunedì con la morte dei due attentatori.

Il ristorante colpito si chiama Aziz Istanbul ed è molto frequentato dagli stranieri. Un testimone ha dichiarato di aver visto due uomini arrivare in moto e aprire il fuoco contro i clienti del locale.

Si attendono ulteriori aggiornamenti. 

Fonte: BBC

Photo Credit / ©US Army Africa / Flickr.com (CC BY 2.0)  

 
 

Licenza Creative Commons