25 settembre                     

Il ministro degli esteri nordcoreano ha accusato il Presidente americano Donald Trump di aver apertamente dichiarato guerra alla Corea del Nord, aggiungendo che Pyongyang ha il diritto di abbattere le bombe statunitensi.

Ri Yong-ho sostiene inoltre che tali azioni potrebbero verificarsi anche senza la presenza di aerei militari americani nello spazio aereo coreano.

La Casa Bianca ha liquidato le dichiarazioni del ministro considerandole "assurde" mentre il Pentagono ha avvisato Pyongyang di porre fine a tali provocazioni.

Clicca qui per vedere diretta BBC sull'accaduto.

Fonte: BBC

 



Altro